linguine ai carciofi, bottarga e ricotta

Con la ricetta dei Tagliolini con carciofi, bottarga e ricotta mustia ho fatto il mio ingresso tra le bellissime pagine del mese di Marzo della rivista online, interamente gratuita, IfoodStyle (qui il link per scaricare il numero e qui il link per scaricare la ricetta).

carciofiIFoodStyle è un sogno divenuto realtà. Ogni mese troverete ricette e fotografie bellissime ideate da noi foodblogger di Ifood. In attesa che questo sogno possa trasformarsi in una rivista cartacea quanto prima cominciate a sfogliarla gratuitamente online.

linguine ai carciofi, bottarga e ricotta

Questi Tagliolini sono un trionfo di Primavera. Colori e sapori invitanti che mettono l’acquolina in bocca solo a guardarli.

carciofi linguine ai carciofi, bottarga e ricotta

Ingredienti per 4 persone

Tagliolini:

  • 4 uova (preferibilmente) a pasta gialla
  • 400 gr di farina tipo 1 macinata a pietra

Condimento:

 

  • 8 carciofi
  • 50 gr di bottarga tagliata a fette
  • 15 gr di bottarga grattugiata

    • Qualche fiocchetto di ricotta affumicata (in alternativa ricotta salata)
    • 2 spicchi d’aglio
    • q.b. di prezzemolo
    • q.b. di sale
    • q.b. di pepe nero
    • q.b. di olio extra vergine d’oliva

     

    Preparazione tagliolini:

    • Impastate le uova con la farina fino a formare un panetto liscio e morbido. Mettete a riposare il panetto, coperto con un panno, per almeno mezz’ora.
    • Stendete il panetto con il mattarello o con la sfogliatrice ad uno spessore di 2 mm circa. Infarinate la sfoglia e arrotolatela su se stessa. Con un coltello dalla lama liscia tagliate il rotolo a “fettine” di circa 2 mm di larghezza. Con le mani srotolate le “fettine” ottenute e adagiate i tagliolini su un panno infarinato.

     

    Preparazione condimento:

    • Preparate una ciotola con dell’acqua fredda e il succo di un limone spremuto, questo vi servirà per evitare di far annerire i carciofi. Pulite i carciofi togliendo le foglie di più esterne e tagliando la punta di 3 cm circa. Eliminate anche il gambo lasciando solo una piccola parte che sbuccerete leggermente. Tagliate il carciofo in 8 parti eliminando anche la barbetta interna. A questo punto immergete i carciofi nell’acqua acidulata.
    • In una padella imbiondite gli spicchi d’aglio nell’olio extra vergine d’oliva. Aggiungete i carciofi e fate cuocere. Se vedete che il fondo di cottura si sta asciugando aggiungete dell’acqua. Salate e pepate.
    • Tagliate la bottarga a fettine sottili. Tenetene da parte 15 gr che andrete a grattugiare.
    • Portate ad ebollizione una pentola d’acqua salata e cuocete brevemente i tagliolini. Toglieteli un minuto prima della fine della cottura e versateli nella padella dei carciofi e mantecateli, aggiungendo nel caso, un cucchiaio di acqua di cottura. Impiattate la pasta aggiungendo delle fettine di bottarga, dei fiocchetti di ricotta ed una spolverata di bottarga e prezzemolo fresco tritato.

    tagliolini ai carciofi, bottarga e ricotta tagliolini ai carciofi, bottarga e ricotta tagliolini ai carciofi, bottarga e ricotta tagliolini ai carciofi, bottarga e ricotta

     

     

     

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.