Dessert, Ricette

Meringa

La Meringa è un dolce ultra goloso. E’ molto veloce preparare il composto, ma richiede molte ore di cottura. Per evitare che la meringa si colori (è molto più bella bianchissima), infatti, bisogna farla cuocere almeno 3 ore a forno bassissimo (mai superiore agli 80°).

INGREDIENTI: Meringa: 4 albumi (a temperatura ambiente) – Zucchero semolato 250g (il doppio del peso degli albumi) – 2 cucchiai di maizena (setacciata) – 1 cucchiaio di aceto di vino bianco (o succo di limone).

Tempo di preparazione: 30 min. Difficoltà: media

 

meringherorsa21] Preriscaldare il forno a 80°. Foderate un vassoio con carta da forno.

2] Sbattere i bianchi d’uovo a neve. Quando avranno quadruplicato il loro volume aggiungere lo zucchero, un po ‘alla volta fino a quando la meringa è solida e lucida.  Sbattete  con le fruste per un bel pò fino a quando il composto sarà ben fermo anche capovolgendo  la ciotola. (Se durante la cottura vi accorgete che la meringa sta perdendo del liquido alla base significa che non avete montato abbastanza gli albumi). A questo punto aggiungere l’amido e l’aceto (o il limone). Se si vogliono fare delle meringhe colorate aggiungere a questo punto del colorante in gel. Io le ho fatte rosa, voi potete sbizzarrirvi coi colori che più vi piacciono.

3] Prendete una sac à poche e con l’apposito beccuccio dare la forma alla meringhetta con dei cerchi concentrici, avendo cura di lasciare un buco centrale. Ripetere fino a quando il composto non sarà esaurito.

4] Infornare le meringhe per 3 ore a 80°. Poi spegnere il forno e lasciare le meringhe  in forno fino a completo raffreddamento. Questo è molto importante in quanto ci sarà meno rischio che la meringa collassi.