Ricette, Secondi

Involtini di spada con zucchine e gamberi

Involtini di spada con zucchine e gamberi
Sono giorni torridi. Il caldo non ci da tregua in questa estate cagliaritana. Metti una cena fra amici e metti la voglia di mangiare qualcosa di leggero ma sfizioso allo stesso tempo ed ecco pronti gli involtini di spada con zucchine e gamberi. Sono piaciuti a tutti e hanno conquistato il palato anche di un ospite che non ha mai mangiato pesce perchè non l’ha mai amato. Questa è stata la soddisfazione più grande 🙂

D’estate mi piace mangiare soprattutto piatti di mare, quindi via libera a pesce, crostacei, mitili ecc. Il nostro mare, per fortuna, ci da la possibilità di spaziare tra mille potenziali ingredienti.

Sono anche facili e veloci da fare. Mi raccomando, non lesinate sulle materie prime che devono essere sempre di qualità eccellente e freschissimi.

 

Involtini di pesce spada con zucchine e gamberi

 [line]
Prep time:
Cook time:
Total time:

Ingredienti

  • per 4 persone:
  • 4 fette di pesce spada freschissimo
  • una trentina di gamberi freschi
  • 1 zucchina – erba cipollina per legare
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • menta
  • olio evo
  • 1 bicchiere di vino bianco

Procedimento

  1. Con un batticarne appiattire leggermente le fettine di pesce spada, facendo molta attenzione a non romperle:
  2. A parte pulire i gamberi che per la buona riuscita del piatto devono essere rigorosamente freschi. Farli saltare pochi secondi in una padella con dell’olio, del sale e le zucchine tagliate a julienne. Toglierli dal fuoco e riporli in una casseruola con un uovo sbattuto e qualche fogliolina di menta.
  3. Mettere un pò di composto sul lato corto della fettina di spada e arrotolarlo su se stesso. Legarlo con dell’erba cipollina e farlo cuocere con un filo di olio in una padella antiaderente assieme ad un bicchiere di buon vino bianco.
  4. Una volta cotti, spegnere il fuoco e adagiare l’involtino su foglie di limone. Si possono gustare anche freddi.

 tavolo