Antipasti, Finger Food, Singles in cucina

Frittelle di cozze e zenzero

frittelle di cozze

Frittelle di cozze e zenzero. Arriva il caldo e sulle nostre tavole abbondano i piatti di mare. Le frittelle di cozze e zenzero sono un ottimo stuzzichino per l’aperitivo. Sfiziose e semplicissime da preparare, con una pastella croccante e profumata.

frittelle di cozze

Io le preparo anche d’inverno e sono diventare un must d’apertura nelle cene con amici. Al fritto nessuno può dire di no, soprattutto quando e leggero come questo.

frittelle di cozze

La buona riuscita ovviamente dipende dalla scelta della materia prima. In questo caso sono pochissimi ingredienti e quindi non lesiniamo sulla loro qualità. Per me scelgo sempre le cozze Niedditas, garanzia di qualità, prezzemolo fresco coltivato nei miei vasi e zenzero fresco. Lo zenzero da alle frittelle di cozze quel tocco di esotico in più che non guasta e le rende particolari.

frittelle di cozze

 

frittelle di cozze

Print Recipe
Frittelle di cozze e zenzero
frittelle di cozze
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
frittelline circa
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
frittelline circa
Ingredienti
frittelle di cozze
Istruzioni
  1. Mondate le cozze esternamente e togliete loro il bisso. Ponetele dentro una capiente pentola sul fuoco. Coprite con un coperchio e aspettate che il vapore che si sprigionerà apra le cozze. Appena aperte toglietele dal fuoco e sminuzzatele. Sminuzzate anche il prezzemolo e lo zenzero. La quantità secondo il vostro gradimento. Nel frattempo portate l'olio di un wok o di una padella dai bordi alti a temperatura. Potete servirvi di un termometro da cucina per verificare quando l'olio raggiunge i 140° o utilizzare un metodo empirico più semplice inserendo la punta di uno stecchino nell'olio e vedere se sfrigola; se sfrigola è pronto. Formate una pastella non troppo densa ma nemmeno troppo liquida, utilizzando acqua ghiacciata frizzante e farina. Non aggiungete sale: le cozze sono di per se sapide. Al massimo salate la frittella una volta cotta. Tuffate nella pastella il composto di cozze, prezzemolo e zenzero e mescolate il tutto. Prelevate un pò di composto con un cucchiaino e tuffatelo nell'olio. Ripetete l'operazione fino a completare il composto. Lasciate dorare le frittelle e poi scolate e ponete su carta assorbente. Salate pochissimo. Impiattate e mangiate subito...anche se pure fredde non sono male.
Condividi questa Ricetta
frittelle di cozze frittelle di cozze