Dessert, I miei Dolci, Ricette

Chiffon Cake Raffaello

Chiffon Cake Raffaello

Chiffon Cake Raffaello

Oggi è un giorno speciale…due anni fa in questo stesso giorno i sogni di alcune foodbloggers, tra cui io, si sono realizzati grazie ad un editore pazzesco (Andrea Pucci) che ha creduto in noi. L’infinito amore per il cibo e l’amicizia che ci uniscono hanno dato vita alla community web più bella che ci sia: IFood! Da quel giorno tante cose sono cambiate, IFood è cresciuto, noi ci siamo moltiplicate ma l’amicizia che ci lega è sempre più forte. Il simbolo di quest’amicizia è sempre stato solo uno: la Fluffosa, una chiffon cake che una delle nostre blogger, Monica Zacchia, ha ribattezzato con questo nome così tanto evocativo. La Fluffosa è così entrata nei nostri ricettari e la potete trovare in mille declinazioni diverse…alla Fluffosa è stato anche dedicato un libro che ora va per la maggiore, “Le Fluffose” scritto da Monica Zacchia e Valentina Cappiello. Ed è con una Fluffosa che voglio festeggiare il secondo compleanno di IFood. Una Fluffosa Raffaello con una golosissima farcitura che ricorda il famoso omonimo cioccolatino: cioccolato bianco, mandorle e cocco.

Chiffon Cake Raffaello Chiffon Cake Raffaello

Chiffon Cake Raffaello

 [line]
Prep time:
Cook time:
Total time:

Ingredienti

  • 300 gr di zucchero semolato
  • 300 g di farina autolievitante
  • 8 uova medie biologiche
  • 180 ml di latte di cocco
  • 40 gr di olio di semi
  • 60 ml di acqua
  • Per la ganache:
  • 200 gr Cioccolato bianco
  • 500gr di panna
  • 250 gr di mascarpone
  • 100 gr di latte condensato
  • 50 gr di farina di cocco
  • 50 gr di mandorle in granella fine
  • Per la bagna: 1 bicchierino rhum
  • 200 gr di acqua
  • 100 gr di zucchero

Procedimento

  1. Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma.
  2. In una ciotola amalgamate lo zucchero e la farina. Fate un buco al centro e versatevi l’olio, i tuorli, l’acqua e il latte di cocco. Amalgamate tutto e infine aggiungetegli albumi, mescolando dall’alto verso il basso per non smontarli.
  3. Versate il tutto in uno stampo da Chiffon Cake (quello con i piedini per intenderci) senza oliarlo o infarinarlo. Versatelo così com’è ed infornate a 160° per 50 minuti e poi a 170° per altri 10 minuti. Fate la prova stecchino. Sfornate e capovolgete subito lo stampo a testa in giù sui piedini. Lasciate raffreddare per 12 ore.
  4. Preparate la farcia facendo sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria. Nel frattempo amalgamate il mascarpone con il latte condensato, la farina di cocco e le mandorle in granella. Montate la panna e mettete da parte. Una volta freddo unite il cioccolato bianco al composto di mascarpone e infine incorporate metà della panna montata, mescolando dal basso verso l’alto senza smontarla. Inserite il composto in una sac-à-poche.
  5. Preparate la bagna facendo sciogliere sul fuoco lo zucchero nell’acqua. Una volta freddo aggiungere il rhum. Tagliare la torta in tre strati, bagnate con la bagna ogni strato e farcite con la sac-à-poche ogni strato. L’altra metà della panna usatela per stuccare la torta. Infine ricoprite la torta con il cocco rapè e decorate con i cioccolatini Raffaello.

Chiffon Cake Raffaello Chiffon Cake Raffaello Chiffon Cake Raffaello Chiffon Cake Raffaello Chiffon Cake Raffaello

 Chiffon Cake Raffaello